Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Diplomazia russa: Al Nusra e ribelli continuano a ricevere rifornimenti dalla Turchia

© REUTERS / Osman OrsalConfine tra Siria e Turchia
Confine tra Siria e Turchia - Sputnik Italia
Seguici su
L'opposizione siriana e i combattenti islamisti di Al Nusra continuano a ricevere aiuti e rifornimenti attraverso il confine turco-siriano, ha riferito a RIA Novosti il direttore del dipartimento sulle nuove sfide e minacce del ministero degli Esteri russo Ilya Rogachev.

Secondo il diplomatico, il protrarsi del processo di dissociazione tra l'opposizione moderata ed i fondamentalisti islamici di Al Nusra supervisionato dagli americani, "come vediamo in una serie di circostanze, gioca chiaramente in favore di questo gruppo islamista che sfrutta margini di manovra, compresi l'inglobamento di diversi movimenti di opposizione e la creazione di nuove coalizioni che agiscono molto spesso su una particolare situazione in un determinato luogo."

"D'altra parte vediamo che dal confine turco-siriano continuano ad arrivare i rifornimenti ai gruppi ribelli, in particolare ad Al Nusra. Naturalmente il tempo che se ne va in questo modo gioca a favore di Al Nusra. Questi e altri elementi creano un contesto ambiguo nei rapporti con gli americani," — ha osservato l'alto diplomatico.

Lo scorso luglio il "Fronte di Al Nusra" ha annunciato la rinominazione in "Fronte Fatah al-Sham". Inoltre il gruppo ha annunciato la rottura con Al Qaeda, che rappresentava in Siria dopo la sua nascita.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала