L’India acquisterà dalla Russia i missili “Kalibr”

© Ministry of defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaLancio di un missile Kalibr
Lancio di un missile Kalibr - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L’India si accinge ad acquistare dalla Russia i missili da crociera “Kalibr”. Lo riferito il quotidiano Izvestiya, citando una fonte diplomatica.

La pubblicazione evidenzia che l'India possiede già missili simili, ma solo per "uso antinave".

"Nella versione da esportazione la portata di volo sarà significativamente limitata a 300 chilometri, nel rispetto delle disposizioni degli accordi internazionali che vietano di esportare missili con un'autonomia di volo superiore", scrive l'Izvestiya.

"La controparte indiana ha già formulato l'offerta che tuttavia sarà presentata ufficialmente nel corso della visita del presidente Vladimir Putin. In sostanza, si tratta degli stessi missili di alta precisione impiegati in Siria, ma con l'autonomia di volo ridotta", ha spiegato la fonte del quotidiano.

Il presidente russo si recherà in India in ottobre per partecipare al vertice BRICS e ad un summit bilaterale.

La Russia e l'India sono partner nel settore della cooperazione tecnico-militare: oltre il 70% degli armamenti e dei mezzi dell'esercito indiano sono di produzione russa e sovietica. Annualmente Mosca fornisce a Deli armi per oltre 4,5 miliardi di dollari.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала