Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Guardian: oltre 20mila clandestini arrivati in Europa dalla rotta dei Balcani

© Sputnik . Dmitriy VinogradovRifugiati al confine serbo-ungherese
Rifugiati al confine serbo-ungherese - Sputnik Italia
Seguici su
Più di 20mila migranti sono entrati in Europa attraverso la cosiddetta "rotta balcanica" dal momento della sua chiusura "ufficiale" avvenuta lo scorso marzo, scrive il Guardian.

A margine del vertice UE dello scorso 7 marzo, i leader europei avevano dichiarato che il flusso di clandestini attraverso i Paesi della penisola balcanica era stato fermato. Il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk ha riferito che nel 2015 attraverso la rotta dei Balcani erano entrati nel territorio della UE 880mila clandestini, mentre nei primi 2 mesi di quest'anno 128mila.

Secondo il giornale britannico, dopo la chiusura della rotta il numero di migranti provenienti dai Balcani si è drasticamente ridotto.

Tuttavia a partire da marzo sono arrivate in Europa dalla Serbia 24.790 persone. Nello stesso periodo sono stati registrati 21mila arrivi di migranti in Austria.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала