Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Da Rio alla Siria, Elena Isinbayeva e i campioni russi incontrano i militari

Elena Isinbayeva in visita ai soldati russi
Elena Isinbayeva in visita ai soldati russi - Sputnik Italia
Seguici su
La campionessa del salto con l'asta russa Elena Isinbayeva ed altri olimpionici russi hanno visitato la base di Hmeymim, dove sono di stanza i militari russi.

Nel corso della loro visita gli sportivi russo hanno parlato con i militari, piantato degli alberi ed improvvisato una lezione di ginnastica insieme ai soldati.

"La visita in Siria ci ha colpito molto, si è trattato di qualcosa di inimmaginabile. Tutti noi seguiamo le notizie da questa terra, ma io personalmente non avrei mai pensato che sarei potuta venire qui e vedere tutto con i miei occhi. Sono fiera di essere qui e di aver conosciuto i nostri soldati, ufficiali e generali, che si sono rivelati tutti persone alla mano. Fa molto piacere. Ci siamo resi conto di quanto sono sicuri e forti, degli uomini veri. Qui non ho affatto paura, tutto qui è intriso di amore verso la nostra patria e nell'aria si respira il coraggio e l'eroismo e viene voglia di fare qualcosa di positivo in prima persona" — Elena Isinbayeva.

E così è stato. La campionessa russa, che gareggiava nelle file del gruppo sportivo dell'esercito (CSKA) per un'ora è diventata istruttrice dei militari, svolgendo una lezione di ginnastica, conclusa con una dimostrazione degli esercizi di ginnastica per il salto con l'asta. I militari a loro volta hanno mostrato i loro esercizi di addestramento agli sportivi.

Insieme a Elena Isinbayeva in Siria si sono recati anche la medaglia d'oro nella sciabola a squadra Sofia Velikaya, i campioni olimpici del fioretto a squadre Artur Akhmatkhuzin, Timur Safin e Aleksey Cheremisinov, l'oro nella lotta Soslan Ramonov e l'argento nella pistola ad aria compressa Sergey Kamenskiy — che a Rio è stato battuto in finale da Niccolò Campriani.

Ogni atleta ha piantato un albero nel giardino della base, in ricordo della propria visita. In onore degli olimpionici l'orchestra militare del Distretto Federale Meridionale ha eseguito un concerto.

La base militare di Hmeymim Air Base è attiva dal settembre 2015, quando la Russia, su richiesta delle autorità siriane ha iniziato l'operazione militare antiterrorismo contro i jihadisti del Daesh e degli altri gruppi ad esso affiliati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала