Colombia, il leader delle Farc ordina il cessate il fuoco

© AFP 2022 / Luis AcostaIl presidente della Colombia Juan Manuel Santos, il presidente della Cuba Raul Castro e il capo del FARC Timoleon Jimenez
Il presidente della Colombia Juan Manuel Santos, il presidente della Cuba Raul Castro e il capo del FARC Timoleon Jimenez - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Timoleon Jimenez ha dato ordine ai ribelli di fermare le ostilità contro il governo colombiano a partire da oggi dopo l’accordo di pace della scorsa settimana.

Timoleon Jimenez, il leader delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc), ha ordinato ai ribelli di fermare le ostilità contro il governo colombiano a partire da oggi.

Mercoledì, Bogotà e le Farc hanno annunciato un accordo di pace per mettere fine a decenni di conflitto. L'accordo comprende la rimozione delle mine, sviluppo economico-sociale delle campagne, distribuzione della terra, giustizia di transizione e fine del traffico di stupefacenti.

Le Farc sono un'organizzazione guerrigliera comunista di ispirazione marxista-leninista e bolivariana fondata nel 1964 allo scopo di sovvertire l'ordinamento statale della Colombia per instaurare un regime rivoluzionario. I negoziati con il governo per la fine della guerra civile sono stati avviati a novembre 2012.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала