Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Interpol dice no a Kiev per mettere in lista dei ricercati i leader filorussi del Donbass

© Sputnik . Sergey Averin / Vai alla galleria fotograficaIgor Plotnitsky ed Alexander Zakharchenko, leader delle Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR)
Igor Plotnitsky ed Alexander Zakharchenko, leader delle Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR) - Sputnik Italia
Seguici su
L'Interpol ha respinto la richiesta di Kiev per dichiarare latitanti i leader delle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk Alexander Zakharchenko e Igor Plotnitsky, ha riferito il direttore dell'Interpol in Ucraina Vasily Nevolya in un'intervista al giornale "Segodnya".

"Sono state inoltrate le richieste, ma sono state respinte," — ha dichiarato Nevolya.

Secondo il funzionario, l'Interpol ha detto no a Kiev per mettere nella lista internazionale dei ricercati i comandanti delle milizie del Donbass: Il comandante del battaglione "Sparta" Arseny Pavlov (soprannominato "Motorola"), Igor Girkin (Strelkov) e Igor Bezler. Allo stesso tempo alla domanda del giornalista se il rifiuto sia legato "alla componente politico-militare" della richiesta, Nevolya ha risposto affermativamente.

"L'Interpol non mette in discussione la gravità delle accuse, ma rispetta la legge e non fa eccezioni", — ha chiarito.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала