Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Forbes: Washington non può permettersi di affrontare una guerra

CC BY 2.0 / susansimon / the Pentagon from aboveIl Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense. - Sputnik Italia
Seguici su
Al Pentagono temono che entro cinque anni gli USA saranno trascinati in un conflitto militare per il quale il paese non dispone di fondi a sufficienza. Lo ha scritto oggi Forbes.

Gli alti funzionari militari considerano possibile un confronto militare su vasta scala con l'Iran, la Corea del Nord o la Russia. Ma, secondo la pubblicazione, il Pentagono si preoccupa soprattutto per l'inadeguata preparazione dell'esercito ad uno di questi scenari.

I finanziamenti sono scarsi: in un anno l'esercito americano può spendere per la manutenzione dei trasporti e dei veicoli cingolati meno di quanto la General Motors guadagna in una settimana. Il bilancio per le forniture tecnico-materiali degli elicotteri è stato speso per la rimodernizzazione di velivoli risalenti all'epoca Reagan, in quanto l'Aeronautica militare non può permettersi di acquistarne di nuovi.

"Il Pentagono non esagera quando dice che per i prossimi dieci anni gli USA non hanno in programma un ammodernamento su larga scala dell'esercito", scrive Forbes.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала