Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nord Stream 2, Biden: pessimo affare

© AP Photo / Steven SenneVice presidente USA Joe Biden
Vice presidente USA Joe Biden - Sputnik Italia
Seguici su
L’Europa ha bisogno di varie fonti energetiche, perciò il progetto del gasdotto Nord Stream 2 è un pessimo affare per la regione. Lo ha dichiarato il vice presidente degli USA Joe Biden in una conferenza stampa a Stoccolma.

Biden si trova in visita in Svezia per discutere della cooperazione tra il paese scandinavo e gli USA e della crisi dei migranti. Ieri il quotidiano Svenska dagbladet ha fatto sapere che il vice presidente degli USA ha prestato attenzione anche al problema della sicurezza energetica, soprattutto al progetto Nord Stream 2.

Biden ha anche sottolineato che il mercato deve essere accessibile anche alla concorrenza.

In precedenza le società partner per la costruzione del gasdotto "Nord Stream-2" — Engie, "Gazprom", OMV, Shell, Uniper e Wintershall — avevano informato le authority antitrust di Germania e Polonia della creazione di una joint venture per gestire il progetto. Il regolatore tedesco ha dato il via libera all'operazione, mentre alla fine di luglio l'authority polacca ha bocciato il progetto. La scorsa settimana è stato riferito che le società coinvolte nel progetto avevano ritirato la notifica depositata presso l'authority polacca sulla creazione della joint venture.

Il progetto North Stream 2 prevede la realizzazione di due rami con una capacità totale di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno dalla costa russa del Mar Baltico alla Germania. I potenziali azionisti sono Gazprom, con il 50 per cento delle azioni, Uniper SE e Basf / Wintershall (10 per cento ciascuno), Dutch Shell (10 per cento), Omv AG (10 per cento) e la francese Engie (10 per cento).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала