Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

El Mundo: riavvicinamento di Russia e Turchia in Siria sarà uno schiaffo per USA e UE

© Sputnik . Michael Alaeddin / Vai alla galleria fotograficaEsercito siriano
Esercito siriano - Sputnik Italia
Seguici su
La visita del presidente turco Tayyip Erdogan a San Pietroburgo avrà conseguenze geopolitiche globali, scrive il quotidiano spagnolo “El Mundo”.

Potrebbero verificarsi cambiamenti radicali nella questione siriana, osserva il giornale. Finora Mosca ed Ankara erano nettamente in disaccordo su una delle questioni più importanti: se l'attuale presidente siriano Bashar Assad debba rimanere al suo posto oppure no in futuro.Nondimeno, se durante l'incontro il presidente russo Vladimir Putin è riuscito a coinvolgere Erdogan nell'attuazione della sua strategia in Medio Oriente, la posizione di Assad potrebbe essere rafforzata.

"Sarebbe un altro schiaffo in faccia agli Stati Uniti e all'Unione Europea, che, a quanto pare ogni giorno perdono la loro influenza sul conflitto che scuote l'intero pianeta," — si afferma nell'articolo.

L'incontro di San Pietroburgo sarà importante anche per la NATO, aggiunge "El Mundo". Il presidente turco ritiene che né Washington né Bruxelles gli hanno dato il supporto necessario durante il tentato colpo di stato.

Dopo il golpe, è stato dato il via ad un'epurazione massiccia nello Stato turco, che non ha certamente migliorato le relazioni di Erdogan con i funzionari di Bruxelles, che in precedenza avevano denunciato la "violazione sistematica dei diritti umani" e la soppressione della libertà di stampa in Turchia, scrive il giornale.

Allo stesso tempo Ankara non sta prendendo in considerazione la possibilità di un cambiamento radicale della sua politica estera, e sta cercando di "mostrare i denti" agli alleati della NATO.

In questo senso i passi di Erdogan in avvicinamento verso la Russia potrebbero risultare una provocazione nei confronti di Bruxelles, legata con Ankara dall'accordo sui profughi, ritiene la redazione del giornale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала