Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, 6 bombardieri Tu-22 impegnati in raid contro il Daesh

© Sputnik . Anton DenisovBombardieri strategici Tupolev Tu-22M3
Bombardieri strategici Tupolev Tu-22M3 - Sputnik Italia
Seguici su
I raid, in cui sono state usate munizioni ad alto potenziale, sono avvenuti a Palmira, Al-Sukhna e Arak. Distrutti posti di comando, una grande basa avanzata e molti mezzi corazzati e fuoristrada.

Sei bombardieri strategici a lungo raggio russi hanno colpito obiettivi dell'Isis in tre aree della Siria. Lo rende noto il ministero della Difesa della Federazione.

"Sei bombardieri a lungo raggio Tu-22M3, decollati dalla Russia l'8 agosto 2016, hanno concentrato un attacco con munizioni ad alto esplosivo su obiettivi dello Stato Islamico nelle aree ad est e nord-ovest di Palmira, in prossimità degli insediamenti Al-Sukhna e Arak", si legge nel testo di una nota.

Nei pressi di Al-Sukhna sono stati distrutti un posto di comando e una grande base avanzata di miliziani del Daesh, mentre i terroristi vicino a Palmyra e Arak hanno subito perdite di combattenti, depositi di armi, mezzi corazzati e veicoli fuoristrada dotati di mitragliatrici, così come posti di comando. È stato anche confermato che i sei bombardieri sono tornati in patria senza subire danni e che sono atterrati nei loro rispettivi aeroporti concluso l'attacco concentrato.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала