Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, Nadia Savchenko chiede fine operazione militare di Kiev nel Donbass

© Sputnik . Alexey Vovk / Vai alla galleria fotograficaNadia Savchenko
Nadia Savchenko - Sputnik Italia
Seguici su
La deputata del Parlamento ucraino Nadia Savchenko ha definito l'operazione militare di Kiev nel Donbass “un pasticcio” che deve essere fermato il più presto possibile.

Secondo lei, le dichiarazioni di Kiev sulla necessità di imporre la legge marziale sono pericolose.

"Dobbiamo fermare questo pasticcio, che è stato chiamato ATO il più rapidamente possibile, senza ulteriori battaglie", — ha detto la Savchenko in onda sul canale televisivo ucraino "Express TV".

L'ex soldatessa Nadia Savchenko è ritornata in Ucraina alla fine dello scorso maggio dopo che il presidente russo Vladimir Putin le ha concesso la grazia. Dopo essere ritornata in patria, è intervenuta pubblicamente con diverse dichiarazioni controcorrente, che hanno acceso i sospetti di alcuni politici, che considerano il deputato una sorta di "cavallo di Troia" manovrato da Mosca.

Da 2 anni Kiev conduce l'operazione militare (ATO) contro le autoproclamate repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk, che hanno dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina del movimento Euromaidan avvenuto nell'inverno del 2014.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала