Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Quali sono gli aerei strategici missilistici della Russia dei prossimi decenni?

© Sputnik . Alexei DruzhininIl bombardiere strategico supersonico Tu-160
Il bombardiere strategico supersonico Tu-160 - Sputnik Italia
Seguici su
Il bombardiere supersonico strategico modernizzato “Tu-160m2” sarà il pilastro della flotta russa strategica, in futuro, a condizione che Mosca continui a finanziare il progetto, ritiene l'analista militare della rivista americana “The National Interest” Dave Majumdar.

 Il bombardiere supersonico Tu-160m2 (Blackjack secondo la classificazione NATO) è una versione aggiornata ed elaborata dell'aereo sovietico Tu-160. Nonostante il Tu-160m2 sia strutturalmente simile al suo modello originale, "si tratta di un velivolo rivoluzionato". L'aereo modernizzato sarà equipaggiato con i più moderni sistemi di armamento, così come con le ultime versioni del propulsore turbogetto Nk-32.

Il primo volo del Tu-160m2 può avvenire alla fine del 2018, mentre la produzione in serie inizierà nel 2021.

Allo stesso tempo il nuovo Tu-160m2 non è in grado di sostituire completamente il bombardiere strategico Tu-95 (Bear secondo la classificazione NATO) e le sue varie modifiche. Molto probabilmente nei prossimi decenni questi 2 velivoli lavoreranno "fianco a fianco" perché non sono intercambiabili, scrive la rivista.

Secondo "The National Interest", per l'Aviazione russa è molto più importante il carico di armi del bombardiere rispetto alla fisionomia dell'aereo stesso. I missili da crociera strategici "X-101", che sono stati utilizzati durante la campagna aerea contro il Daesh e i razzi "X-102" (con testata nucleare) sono progettati con la tecnologia stealth. Sono adatti ad attaccare spazio aereo difeso dal nemico e permettono ai bombardieri di colpire da lontano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала