Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il sogno olimpico diventa realtà per la nazionale dei rifugiati

Seguici su
La squadra insolita ed unica nel suo genere include 10 atleti provenienti dalla Siria, Sudan del Sud, Repubblica del Condo ed Etiopia. Gli atleti si esibiranno sotto la bandiera Olimpica, e durante la premiazione suonerà l'inno olimpico.

Nel settembre del 2015 il Comitato Olimpico Internazionale ha organizzato un fondo di aiuti ai profughi che rappresentano 17 comitati olimpici nazionali. Al momento il fondo ammonta a 2 milioni di dollari.

Il comitato rifornirà gli atleti di tutti gli equipaggiamenti necessari, e le spese saranno coprite dal programma "Solidarietà olimpica" iniziato dal CIO.

© AP Photo / Felipe DanaAtleti della nazionale di profughi posano sullo sfondo del monte Sugar Loaf, Rio de Janeiro.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
1/12
Atleti della nazionale di profughi posano sullo sfondo del monte Sugar Loaf, Rio de Janeiro.
© AFP 2021 / Fabrice CoffriniGli atleti della squadra di profughi Yiech Pur Biel (Sudan del Sud) e Yusra Mardini (Siria) alla 129° edizione della sessione del Comitato Olimpico Internazionale, Rio de Janeiro.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
2/12
Gli atleti della squadra di profughi Yiech Pur Biel (Sudan del Sud) e Yusra Mardini (Siria) alla 129° edizione della sessione del Comitato Olimpico Internazionale, Rio de Janeiro.
© AP Photo / Felipe DanaYolande Mabika, atleta di judo dalla squadra di profughi dopo un'allenamento.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
3/12
Yolande Mabika, atleta di judo dalla squadra di profughi dopo un'allenamento.
© AFP 2021 / Tony KarumbaAtleti della nazionale di profughi si allenano prima delle Olimpiadi 2016.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
4/12
Atleti della nazionale di profughi si allenano prima delle Olimpiadi 2016.
© AP Photo / Charlie RiedelI nuotatori della squarda olimpica Yusra Mardini e Rami Anis si fanno una foto allo Stadio Olimpico Acquatico, Rio de Janeiro.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
5/12
I nuotatori della squarda olimpica Yusra Mardini e Rami Anis si fanno una foto allo Stadio Olimpico Acquatico, Rio de Janeiro.
© AFP 2021 / Patrick SemanskyIl presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach (secondo a sinistra) parla con atleti profughi.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
6/12
Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach (secondo a sinistra) parla con atleti profughi.
© AP Photo / Khalil SenosiUn allenamento degli atleti profughi in vista delle Olimpiadi 2016.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
7/12
Un allenamento degli atleti profughi in vista delle Olimpiadi 2016.
© REUTERS / Kai Pfaffenbach Selfi di gruppo per gli atleti profughi a Rio de Janeiro
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
8/12
Selfi di gruppo per gli atleti profughi a Rio de Janeiro
© AP Photo / Felipe DanaIl judoka Popole Misenga (Repubblica del Congo) fa una corsetta preparandosi alle Olimpiadi 2016.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
9/12
Il judoka Popole Misenga (Repubblica del Congo) fa una corsetta preparandosi alle Olimpiadi 2016.
© REUTERS / Kai Pfaffenbach I maratoneti Yiech Pur Biel e Amottun Paulo a Rio de Janeiro.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
10/12
I maratoneti Yiech Pur Biel e Amottun Paulo a Rio de Janeiro.
© AP Photo / Felipe DanaAtleti profughi si fanno una foto con la statua dal Cristo Redentore.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
11/12
Atleti profughi si fanno una foto con la statua dal Cristo Redentore.
© AP Photo / Leo CorreaL'arrivo della squadra dei profughi all'Aeroporto Internazionale di Rio de Janeiro.
Nazionale senza patria: squadra di profughi per esibirsi alle Olimpiadi. - Sputnik Italia
12/12
L'arrivo della squadra dei profughi all'Aeroporto Internazionale di Rio de Janeiro.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала