Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, Mosca: ci asteniamo dall’accusare altri stati per uso armi chimiche ad Aleppo

© Sputnik . Mikhail VoskresenskiyAleppo
Aleppo - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia, a differenza degli Stati Uniti, si astiene dall’accusare gli stati di usare armi chimiche nella città siriana di Aleppo, in assenza di fatti.

Lo ha detto il vice ministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov.

"A differenza del governo degli Stati Uniti — che sta già cercando di generalizzare e trarre conclusioni di vasta portata — ci asteniamo da questo. Non sappiamo quello che è veramente accaduto lì", ha spiegato Ryabkov.

Una fonte della milizia locale ha detto che i terroristi hanno bombardato un quartiere nella città vecchia di Aleppo con munizioni piene di gas velenoso, uccidendo cinque civili.

La situazione nella città settentrionale siriana di Aleppo è estremamente tesa. Lo ha sottolineato il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

"So che ci sono stati sforzi significativi per effettuare un'operazione umanitaria in Aleppo. La situazione umanitaria è abbastanza drammatica, e l'intera situazione in Aleppo rimane estremamente tesa", Peskov ha detto ai giornalisti.

In questo video, pubblicato su Youtube si vedono dei feriti soccorsi dopo gli attacchi con le armi chimiche:

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала