In Ucraina arrestato per reato d'opinione ex dirigente del partito di Yanukovych

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaPiazza dell'Indipendenza, Kiev
Piazza dell'Indipendenza, Kiev - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il procuratore generale dell'Ucraina Yury Lutsenko ha segnalato l'arresto di Alexander Efremov, ex dirigente del “Partito delle Regioni” del presidente Yanukovych, deposto dal movimento Euromaidan.

Efremov è accusato di un reato di opinione per aver "messo in dubbio" l'integrità territoriale dell'Ucraina, ha scritto il magistrato su Facebook.

La portavoce del procuratore Larissa Sargan ha specificato in un post su Facebook che Efremov è stato arrestato all'aeroporto di Kiev con un biglietto per Vienna, dove risiede suo figlio.

Il partito "Blocco d'Opposizione" (erede del Partito delle Regioni, ndr) ha duramente protestato contro l'arresto del politico ed ha dichiarato di essere pronto a fornirgli tutto il proprio supporto.

Con l'arresto di Efremov l'attuale governo "cerca di coprire i propri fallimenti e di nascondere il suo senso di colpa per i crimini contro il popolo ucraino", si legge in un comunicato sul sito web del partito.

L'arresto di Efremov è stato commentato dall'ex primo ministro ucraino Mykola Azarov durante la presidenza di Yanukovych.

Ritiene la detenzione di Efremov l'ennesima intimidazione dei politici d'opposizione da parte delle autorità.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала