Hillary Clinton promette di difendere l'America dalla minaccia russa e da Trump

© REUTERS / Mark Kauzlarich Democratic presidential nominee Hillary Clinton addresses the Democratic National Convention via a live video feed from New York during the second night at the Democratic National Convention in Philadelphia, Pennsylvania, US, July 26, 2016.
Democratic presidential nominee Hillary Clinton addresses the Democratic National Convention via a live video feed from New York during the second night at the Democratic National Convention in Philadelphia, Pennsylvania, US, July 26, 2016. - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il candidato dei Democratici alla Casa Bianca Hillary Clinton è intervenuta con un discorso al congresso del partito. Nel suo intervento ha formalmente accettato la candidatura per la Casa Bianca ed ha illustrato le sue posizioni su questioni chiave.

All'inizio del discorso Hillary Clinton ha promesso che il suo obiettivo principale da presidente sarà assicurare la sicurezza degli americani. L'ex segretario di Stato ha promesso di "sconfiggere" tutti i nemici degli Stati Uniti. La Clinton non ha elencato gli avversari di Washington, fermandosi solo alla lotta contro i terroristi dello "Stato Islamico"

La Clinton ha toccato il tema dei rapporti con la NATO, promettendo di continuare a sostenere i propri partner. Allo stesso tempo ha ancora una volta parlato della "minaccia russa".

"Sono orgogliosa di sostenere i nostri alleati della NATO contro le eventuali minacce che si trovano ad affrontare, compresa la minaccia russa," — ha detto la Clinton nel suo discorso.

Ha inoltre affermato che per gli Stati Uniti è arrivato il "momento della verità".

"Forze potenti minacciano di farci a pezzi. La fiducia e rispetto sono più forti," — ha detto l'ex segretario di Stato, intervenendo alla Convention dei Democratici.

L'obiettivo principale delle sue critiche, come previsto, è stato il candidato repubblicano Donald Trump.

"Vuole separarci gli uni dagli altri e dal resto del mondo…Vuole che abbiamo paura del futuro e gli uni degli altri," — ha detto la Clinton, riferendosi alla promessa del tycoon di costruire un muro al confine con il Messico.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала