Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, sviluppato sistema per prevenire gli incidenti stradali

© AFP 2021 / Jiji PressIncidente stradale
Incidente stradale - Sputnik Italia
Seguici su
La società russa Neyromatiks ha sviluppato un sistema di monitoraggio dello stato dell’automobilista, che contribuirà a ridurre in modo significativo il numero di incidenti causati da stanchezza o sonnolenza.

La perdita di concentrazione e i colpi di sonno sono tra le principali cause di incidenti stradali, spesso fatali. Ogni anno nel mondo muoiono 1,25 milioni di persone per gli incidenti stradali. Pertanto, i progettisti, russi e di tutto il mondo, stanno lavorando su sistemi che permettano al conducente di restare attivo e lo avvertano del pericolo.

Vladimir Statut, amministratore delegato della Neyromatiks, ha raccontato a Sputnik come la loro invenzione dovrebbe contribuire a ridurre le terribili statistiche delle vittime di incidenti. Il dispositivo è pronto per essere messo in commercio.

"Il nostro sistema si chiama Sleep Alert. È dotato di sensori che leggono i segnali elettroencefalografici per determinare la fase di avvicinamento del sonno e perdita del controllo esterno, nonché il movimento dei muscoli della fronte, indicatori di stanchezza e distrazione. Sulla base di questi dati, il sistema trae conclusioni sulle condizioni del conducente e invia un segnale. Se il conducente è distratto o addormentato, un braccialetto comincia a vibrare e ad emettere un segnale acustico, riportando alla realtà l'automobilista. Nelle istruzioni abbiamo indicato che se il dispositivo viene attivato più di una volta ogni 10 minuti, è necessario fermarsi e riposare".

"Svilupperemo anche un sistema mobile, una app per cellulari, che non solo segnalarà il problema, ma indicherà anche la causa, il livello di fatica e il rilassamento mentale. Questa applicazione sarà collegata alla sim card e l'utente può programmare un numero telefonico da chiamare in caso d'emergenza o di pubblicare informazioni sui social network. Così se dovesse succedere qualcosa, tutti sapranno la posizione e la causa del problema".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала