Turchia-Ue, Kurz: ripristinare pena di morte è idea “inaccettabile”

© AFP 2022 / SAMUEL KUBANIMinistro Esteri Austria Sebastian Kurz
Ministro Esteri Austria Sebastian Kurz - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Così il ministro degli Esteri austriaco, che sottolinea: pena capitale da respingere perché è una “forma di punizione crudele e disumana”

L'idea di ripristinare la pena capitale in Turchia a seguito del fallito tentativo di colpo di stato è "inaccettabile" per l'Unione europea. Lo ha affermato il ministro degli Esteri austriaco Sebastian Kurz citato dal giornale austriaco Kurier.

Dopo il fallimento del golpe, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il primo ministro Binali Yildirim avevano ventilato la possibilità di ripristinare la pena di morte nel paese.

Il capo della diplimazia europea Federica Mogherini a Strasburgo - Sputnik Italia
Turchia, Mogherini: urge impegno per garantire stato di diritto

"Lasciatemi essere molto chiara su una cosa, nessun paese può essere membro dell'Ue se introduce la pena di morte", ha sottolineato l'Alto rappresentante per la Politica estera europea, Federica Mogherini, tracciando un quadro sulla situazione della Turchia e sul fatto che il paese ha abolito la pena capitale nel 2004 proprio per portare la propria legislazione in linea con gli standard europei.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала