Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, cadono le prime teste dopo il golpe: arrestato consigliere militare di Erdogan

Seguici su
Ali Yazici, capo consigliere militare del presidente Erdogan, è stato arrestato con l'accusa di essere coinvolto nel tentato colpo di stato, segnala il canale “CNN Turk”.

In precedenza le autorità turche avevano arrestato il generale Bekir Ercan Van, comandante della base militare di "Incirlik" usata dalla coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti contro il Daesh e dalla NATO, anch'egli accusato di complicità nel tentato golpe, così come un paio di altri militari.

In precedenza era stato riferito che a seguito del colpo di stato erano state arrestate più di 6mila persone.

Un gruppo di militari ha cercato di prendere il potere nella notte di sabato, ma le autorità turche sono riuscite a respingere questo tentativo. Secondo i dati più recenti, negli scontri tra le forze lealiste e i golpisti sono rimaste uccise 265 persone, tra cui 104 ribelli.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала