Crimea, ad agosto arrivano gli S-400

Seguici suTelegram
Ad agosto in Crimea saranno schierati i sistemi missilistici S-400 ‘Triumph’. Lo ha fatto sapere il capo dello stato maggiore, tenente colonnello Evgenij Oleynikov.

Il tenente colonnello ha annunciato che il luogo di posizionamento permanente degli S-400 sarà Feodosia, sulla costa del Mar Nero.

Oleinikov ha riferito che il produttore del sistema missilistico ‘Triumph' sarà la Concern VKO Almaz-Antey.

I soldati che saranno dislocati in Crimea sono stati formati presso l'Accademia Militare di EKR di Gatchina, nella regione di Leningrado.

Fattore deterrente

Secondo il vice primo ministro della Crimea, Ruslan Balbec, la collocazione dei nuovi sistemi missilistici nella penisola scongiurerà qualsiasi attacco aereo della Crimea.

Balbec si è detto fiducioso che dislocazione in Crimea dei nuovi sistemi missilistici innervosirà il volo di tutti gli aerei della NATO sul Mar Nero.

«Per coloro che vogliono gironzolare nei pressi dello spazio aereo crimeano o invaderlo si tratterà di un atto di suicidio. Non c'è dubbio che la NATO ha piloti coraggiosi, ma nessun kamikaze», ha detto Balbec.

Secondo lui, la presenza degli S-400 dissuaderanno definitivamente la NATO dall'organizzazione di «eventuali provocazioni» nello spazio aereo della Crimea.

 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала