La Turchia accusa l'Europarlamento di propagandare il terrorismo

© Foto : PixabayLe bandiere dell'UE e della Turchia
Le bandiere dell'UE e della Turchia - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
E' inaccettabile la propaganda del Parlamento europeo a beneficio delle forze di autodifesa curde siriane, che Ankara considera un'organizzazione terroristica legata al clandestino “Partito dei Lavoratori del Kurdistan” (PKK), ha riferito il portavoce del presidente turco Ibrahim Kalin.

E' stata fatta questa dichiarazione a seguito dell'apertura di una mostra al Parlamento europeo in cui sono esposte le fotografie dei combattenti curdi siriani delle forze di autodifesa e del leader del PKK Abdullah Ocalan, che sta scontando l'ergastolo in Turchia.

"La propaganda del terrorismo è incompatibile con il concetto di libertà di espressione. Se gli organizzatori della mostra, dedicata ai terroristi, giustificano le loro azioni dicendo che un'organizzazione terroristica sta combattendo contro i terroristi del Daesh, consigliamo di organizzare delle mostre per Al-Nusra, Hezbollah e il regime di Bashar Assad," — ha detto Kalin in un'intervista con l'agenzia stampa "Anadolu".

Secondo lui, per Ankara è difficile capire ciò che sta cercando il Parlamento europeo, "mettendo in spolvero il PKK", che la stessa Unione Europea riconosce come organizzazione terroristica.

"Il fatto che il Parlamento europeo si trasforma in un organo di propaganda di un'organizzazione terroristica, è la prova diretta dei doppi standard di cui parla la Turchia… Il vero scopo dei politici europei è in ogni occasione criticare leggi turche contro il terrorismo, questo evento è diventato la prova", — Kalin ha aggiunto.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала