Dipartimento di Stato USA spiega i motivi della prossima visita di Kerry a Mosca

© Sputnik . Sergey GuneevJohn Kerry a Mosca
John Kerry a Mosca - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Durante la sua visita a Mosca, il segretario di Stato americano John Kerry intende discutere "i vari approcci" per risolvere il conflitto in Siria, ha riferito il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby.

"Non abbiamo raggiunto quel livello di pace e sicurezza in Siria che vogliamo. Abbiamo proposto alcune alternative e opzioni: il segretario di Stato intende discutere queste idee con la leadership russa per trovare soluzioni capaci di raggiungere migliori risultati," — ha affermato Kirby in una conferenza stampa.

Secondo il portavoce, tutti gli "strumenti" per la risoluzione del conflitto sono indicati nelle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e l'unico problema consiste nell'implementazione di queste linee guida. A questo proposito il rappresentante del Dipartimento di Stato ha ancora una volta accusato la leadership siriana di "violenze contro il proprio popolo."

"La Russia può giocare un ruolo più produttivo, costruttivo e utile esercitando il controllo su queste azioni del governo siriano per cercare di raggiungere risultati più positivi. E' uno dei motivi per cui andiamo a Mosca," — ha concluso Kirby.

Il portavoce del Dipartimento di Stato ha inoltre osservato che a Washington non ritengono distante la loro posizione da Mosca sulla risoluzione del conflitto in Siria.

Il segretario di Stato americano John Kerry si recherà in visita a Mosca il 14 e 15 luglio. E' in programma un incontro con il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, inoltre non sono esclusi colloqui tra il capo della diplomazia americana e il presidente russo Vladimir Putin.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала