Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pentagono sostituirà comandante operazioni militari contro Daesh in Iraq e Siria

© AP Photo / UncreditedCombattenti del Daesh a Mosul
Combattenti del Daesh a Mosul - Sputnik Italia
Seguici su
Il Pentagono prevede di sostituire il comandante delle forze della coalizione internazionale in lotta contro i terroristi dello "Stato Islamico" (Daesh) Sean McFarland, scrive il Washington Post” riferendosi a fonti militari.

Dovrebbe diventare il nuovo comandante il veterano della guerra in Iraq e in Afghanistan, il generale Stephen Townsend, attualmente comandante della 18° divisione delle truppe aviotrasportate di stanza a Fort Bragg (North Carolina).

Townsend assumerà l'incarico della campagna "Inherent Resolve" ad agosto o settembre ed è probabile che dirigerà l'operazione per la liberazione di Mosul, in Iraq.

Ora Mosul è la roccaforte principale del Daesh in Iraq e l'operazione per la sua liberazione promette di essere l'azione principale contro il gruppo jihadista, osserva il giornale.

Il fatto che le forze della coalizione guidata dagli Stati Uniti abbiano in programma l'operazione per liberare Mosul è stato reso noto alla fine di giugno dall'inviato speciale della Casa Bianca nella coalizione Brett McGurk. La data esatta dell'operazione non è stata rivelata dai funzionari americani e iracheni.

Dal 2014 gli Stati Uniti e i loro alleati effettuano nei territori di Iraq e Siria l'operazione "Inherent Resolve" contro lo "Stato Islamico".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала