Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania, socialdemocratici contrari ai piani NATO in Europa orientale

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Germania, Russia e UE
Bandiere di Germania, Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
Il Partito Socialdemocratico di Germania (SPD) non supporta il dislocamento in Europa orientale del sistema di difesa missilistica della NATO, in quanto lo giudica come preludio ad una nuova corsa alle armi. Lo ha dichiarato il capogruppo del partito al Bundestag Rolf Mützenich in un'intervista al giornale “Frankfurter Rundschau”.

Secondo Mützenich, la decisione di schierare il sistema di difesa missilistica è prematura e inopportuna, soprattutto alla luce dei rapporti tra l'Alleanza Atlantica e Mosca.

"La Russia giudica questa decisione della NATO a proprio svantaggio, ha tutte le ragioni", — ha osservato.

Dal punto di vista dei socialdemocratici, invece di annunciare la nuova tappa della corsa agli armamenti, i Paesi della NATO dovrebbero ambire al dialogo con la Russia e in conformità delle norme internazionali raggiungere un accordo sulla difesa missilistica.

"Cerchiamo di trovare l'equilibrio tra "l'assicurazione militare" e la comprensione. La Russia ritiene che l'utilizzo di questo sistema sia una sfida. Per questo sosteniamo il dialogo aperto con Mosca", — ha sottolineato Mützenich.

Al vertice di Varsavia, svoltosi l'8 e il 9 luglio, i membri della NATO hanno concordato un rafforzamento senza precedenti del fianco orientale dell'Alleanza Atlantica. Già a partire dall'anno prossimo, la NATO intende schierare 4 battaglioni multinazionali nei Paesi Baltici e in Polonia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала