Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Zakharova: il nostro riarmo è reazione ad attività Nato

© Sputnik . Pavel Lisitsyn / Vai alla galleria fotograficaCarro armato T-90S
Carro armato T-90S - Sputnik Italia
Seguici su
“Nulla a che fare con eventuali intenzioni aggressive. È risposta proporzionata”.

Il riarmo dell'esercito russo è una reazione alle attività della Nato, ma questo non significa che la Russia ha intenzioni aggressive. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

"Abbiamo più volte affermato che il riarmo dell'esercito russo non ha nulla a che fare con eventuali intenzioni aggressive. Una risposta proporzionata si svolge verso le crescenti attività militari della Nato, che stanno muovendo la proprie infrastrutture verso i confini della Russia con evidente la persistenza", ha detto la Zakharova ha detto ai giornalisti.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала