Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pechino invita Washington a non immischiarsi nella questione della disputa territoriale

© REUTERS / Wu Hong/PoolWang Yi, ministro degli Esteri della Cina
Wang Yi, ministro degli Esteri della Cina - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, in un colloquoio telefonico con il segretario di Stato americano, John Kerry, ha invitato Washington a non intromettersi nella disputa territoriale nel Mar Cinese Meridionale.

In base alla nota pubblicata sul sito del minstero degli Esteri cinese, il colloquio è stato realizzato su iniziativa degli USA.

"Il ministro degli Esteri della Cina, Wang Yi, spera che gli USA rispettino totalmente le loro promesse e osservino la neutralità in merito alla disputa territoriale nel Mar Cinese Meridionale", si legge nel comunicato.

Yi ha inoltre avvertito gli USA di essere "prudenti" con azioni e dichiarazioni e di non intraprendere alcuna azione che possa violare la sicurezza della Cina.

Riguardo all'arbitrato internazionale, al quale si sono rivelte le Filippine, Wang Yi ha sottolineato di nuovo che Pechino ha intenzione di difendere fermamente la sua sovranità e i legittimi interessi marittimi.

Kerry a sua volta ha dichiarato di comprendere la posizione della Cina a proposito dell'arbitrato, esortando tutte le parti a mostrare discrezione e a risolvere la disputa diplomaticamente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала