Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’Ucraina ha sospeso le importazioni di gas dall’Ungheria

© AFP 2021 / Anatolii StepanovGas ucraino
Gas ucraino - Sputnik Italia
Seguici su
L’Ucraina ha sospeso le forniture di gas dall’Ungheria. Lo testimoniano i dati dell’azienda ungherese FGSZ.

Le forniture sono state sospese il primo luglio. Alla fine di giugno l'importazione di gas dall'Ungheria ammontava a 300-400 mila metri cubi al giorno. Per tutto il mese gi giugno l'Ucraina ha acquistato dall'Ungheria 5 milioni di metri cubi di gas.

A giugno 2016 l'Ucraina ha importato dall'UE 19,6 milioni di metri cubi di gas, 6,6 volte meno rispetto al mese di maggio, e 54 volte meno rispetto a giugno dello scorso anno. I dettagli per il periodo in questione sono i seguenti: 14,6 milioni di metri cubi dalla Slovacchia e 5 milioni dall'Ungheria. Già a maggio era stata sospesa l'importazione dalla Polonia.

L'Ucraina ha importato a maggio 2016 96,6 milioni di metri cubi di gas. A giugno 2015 Naftogaz ha acquisito 790,2 milioni di metri cubi di gas dall'Europa, 718,6 milioni dalla Slovacchia e 71,6 milioni dall'Ungheria.

Il 7 giugno l'amministratore delegato di Gazprom, Alexej Miller, ha dichiarato che la holding russa ha ricevuto una lettera ufficiale dalla Naftogaz Ucraina con la richiesta della riattivazione della fornitura per il secondo semestre del 2016 e per il primo trimestre del 2017. Inoltre Miller è convinto che sia necessario incrementare il pompaggio nelle riserve sotterranee. "Per affrontare il prossimo inverno la Naftogaz Ucraina dovrà incrementare il pompaggio giornaliero di oltre 2,5 volte".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала