Russia, oltre il 40% dei russi considera il ruolo dell’Onu nel mondo in modo negativo

Seguici suTelegram
L’impatto delle Nazioni Unite per gli affari globali è considerato significativo dal 39 per cento degli intervistati, tuttavia, il 43 per cento degli intervistati ritiene che questa influenza sia diminuita negli ultimi anni.

Il 41 per cento dei cittadini russi considera il ruolo svolto dalle Nazioni Unite nel mondo come negativo. È quanto emerge da un sondaggio della Public Opinion Foundation (POM). Il lavoro dell'Onu è approvato da circa il 22 per cento degli intervistati, mentre il 37 per cento non ha espresso opinione.

L'impatto delle Nazioni Unite per gli affari globali è considerato significativo dal 39 per cento degli intervistati, tuttavia, il 43 per cento degli intervistati ritiene che questa influenza sia diminuita negli ultimi anni.

La stragrande maggioranza, quasi il 60 per cento degli intervistati, ritiene che le Nazioni Unite si comportino come lobbisti per gli interessi di alcuni paesi, con il 62 per cento che sostiene come il lavoro delle Nazioni Unite non serva agli interessi della Russia. Il sondaggio è stato condotto tra 1.500 cittadini russi di età dai 18 anni in su.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала