Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi Siria, Assad rivela: Occidente tratta in segreto con Damasco

Seguici su
I governi occidentali conducono trattative segrete con le autorità siriane, ha rivelato il presidente Bashar Assad.

"Ci attaccano politicamente, poi mandano i diplomatici per negoziare con noi in segreto, specialmente sulla sicurezza. E' coinvolto anche il vostro governo australiano," — ha detto Assad in un'intervista con il canale australiano SBS, segnala RIA Novosti.

Secondo Assad, i Paesi occidentali hanno due pesi e due misure: sono apertamente critici del suo governo in pubblico, tuttavia continuano a mantenere i contatti "dietro le quinte".

I Paesi occidentali cercano di ottenere le dimissioni del presidente siriano Bashar Assad, pertanto si oppongono a qualsiasi forma di assistenza a Damasco. Da parte sua la Russia ha più volte chiesto una coalizione internazionale disposta a cooperare con le autorità siriane, con il placet del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, per lottare contro i terroristi dello "Stato Islamico" (Daesh).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала