Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Pechino: la libertà di navigazione Usa è un scusa per minare la sovranità nazionale

© AFP 2021 / NOEL CELIS/POOLUna nave della Marina USA
Una nave della Marina USA - Sputnik Italia
Seguici su
Gli Stati Uniti inviano un’unità anfibia, costituita da tre navi e 2.500 marines , nel Mar cinese meridionale fino al 2019.

Gli Stati Uniti inviano un'unità anfibia, costituita da tre navi e 2.500 marines, nel Mar cinese meridionale fino al 2019. Gli Stati Uniti d'America hanno anche deciso di aumentare le esercitazioni militari nei pressi delle isole contese al fine di contrastare la crescita d'influenza della Cina nella regione.

Pechino ha più volte accusato Washington di cercare di dominare questo mare e militarizzare la zona e respinge il termine 'libertà di navigazione'  utilizzato dagli Usa come una scusa per minare la sovranità e la sicurezza della Cina.

Il Mar Cinese Meridionale è una distesa dell'Oceano Pacifico molto contesa. Pechino rivendica quasi il 90% del territorio, in particolare la sovranità delle isole Spratly, e ribadisce che la sua sovranità su isole artificiali è "indiscutibile", contestata da Filippine, Vietnam, Taiwan, Malesia e Brunei.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала