Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia rifiuta ingresso a giornalista russo di RIA Novosti

Seguici su
Le autorità turche hanno negato l'ingresso nel Paese al giornalista russo di RIA Novosti Dmitry Vinogradov, inviato per seguire i fatti relativi agli attacchi terroristici all'aeroporto di Istanbul.

Secondo Vinogradov, durante il controllo passaporti all'aeroporto di Istanbul Sabiha Gokcen gli è stato comunicato dalle forze dell'ordine che il suo nome compare nella lista delle persone a cui è stato vietato l'ingresso in Turchia. Al corrispondente è stato consegnato il foglio di via con scritto "divieto di ingresso" come motivazione. I rappresentanti delle autorità turche non hanno dato nessun'altra spiegazione. Il giornalista è stato portato nella stanza di detenzione temporanea, dopo avergli comunicato che giovedì mattina sarebbe stato rimpatriato a Mosca.

Secondo Vinogradov, il comportamento delle forze dell'ordine turche è stato esemplare, nell'attesa insieme ad altre persone respinte ha ricevuto cibo.

In precedenza era stato espulso dalla Turchia il redattore capo dell'edizione turca di Sputnik Tural Kerimov. Kerimov ha raccontato a RIA Novosti che le autorità turche lo hanno mandato via dal Paese senza alcuna spiegazione. Gli sono stati revocati inoltre l'accreditamento e il permesso di soggiorno. Successivamente il vice premier turco Numan Kurtulmus ha detto che la decisione sull'espulsione di Kerimov è stata presa a seguito della raccomandazione delle forze di sicurezza del Paese.

Alla fine di aprile le autorità turche hanno oscurato il sito dell'agenzia stampa russa Sputnik.

Mercoledì il redattore capo di Sputnik Margarita Simonyan ha auspicato che, nel contesto degli accordi tra i presidenti di Russia e Turchia sulla normalizzazione dei rapporti Ankara riveda la decisione sul blocco del sito di Sputnik in Turchia.

Dopo aver bloccato il sito di Sputnik, le notizie del media russa vengono pubblicate su Facebook. Inoltre i riferimenti ai materiali vengono pubblicati su Twitter. Inoltre in Turchia continuano a funzionare le applicazioni mobili per iOS e Android, attraverso cui i lettori turchi possono seguire le notizie di Sputnik ed avere accesso a tutti i contenuti della risorsa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала