Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Comandante forze USA in Europa spaventato dalla velocità dell'esercito russo

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaParacadutisti dell'esercito russo
Paracadutisti dell'esercito russo - Sputnik Italia
Seguici su
Il comandante delle forze di terra statunitensi in Europa, il generale Ben Hodges, ha dichiarato di essere rimasto colpito e spaventato dalla velocità con cui le truppe russe possono essere spostate insieme con le loro attrezzature su lunghe distanze.

"Mi preoccupa soprattutto la libertà di movimento delle truppe russe. I loro controlli improvvisi che effettuano, personalmente mi sorprendono ogni volta che li fanno. Potete capire perchè mi spaventa,"- la BBC riporta le sue parole.

Ha osservato che le forze armate russe possono spostare le truppe e le loro attrezzature su lunghe distanze molto rapidamente, mentre la NATO non ha questa velocità. Allo stesso tempo ha osservato che serve stabilire uno spazio militare Schengen per consentire la libera circolazione dei mezzi dell'Alleanza Atlantica. Hodges ritiene che proprio il controllo del vasto territorio russo dia la possibilità alle forze di Mosca di muovere rapidamente le truppe su qualsiasi distanza.

Allo stesso tempo ha dichiarato di vedere la Russia come "l'unica potenziale minaccia che potrebbe distruggere gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Germania o qualsiasi altro Paese."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала