Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giappone, in migliaia a manifestazione contro la base militare USA ad Okinawa

© AFP 2021 / Toru YamanakaПолиция и протестующие на острове Окинава
Полиция и протестующие на острове Окинава - Sputnik Italia
Seguici su
Circa 65mila giapponesi si sono radunati ad Okinawa per partecipare ad una manifestazione di protesta contro gli Stati Uniti, una delle più grandi negli ultimi 20 anni, riporta la "Reuters".

"Le proteste segnano il punto più basso nei rapporti tra Stati Uniti e Giappone relativamente ad Okinawa e mettono a rischio i piani per trasferire la base in un'altra parte dell'isola," — si legge nel testo dell'agenzia di stampa.

Secondo l'agenzia "Kyodo", i dimostranti mostravano molti cartelli e striscioni con le scritte "Marines go home" (Marines andate via) e "La nostra rabbia ha raggiunto il limite." Dopo il corteo, i manifestanti hanno firmato una petizione che chiede al governo centrale di scusarsi con gli abitanti dell'isola.

Secondo l'agenzia, l'ultima volta che i giapponesi hanno preso parte ad una manifestazione così numerosa risale a 20 anni fa, dopo che 3 soldati americani avevano rapito e stuprato una scolara giapponese di 12 anni.

Ad Okinawa risiedono 50mila americani, di cui 30mila nelle basi militari. Gli Stati Uniti hanno occupato l'isola fino al 1972 e al momento sotto il controllo delle forze armate statunitensi resta circa un quinto del territorio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала