Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Siria morto militare russo dopo aver sventato attacco kamikaze

© Russian Defense Ministry / Vai alla galleria fotograficaCargo di aiuti umanitari arriva a Deir ez-Zor
Cargo di aiuti umanitari arriva a Deir ez-Zor - Sputnik Italia
Seguici su
Un soldato a scorta di un convoglio umanitario del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria ha perso la vita dopo aver impedito ad un'autobomba guidata da un kamikaze di farsi esplodere in un centro distributivo di aiuti umanitari ai civili nella provincia siriana di Homs.

Un soldato a scorta di un convoglio umanitario del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria, il sergente Andrey Timoshenkov, ha perso la vita dopo aver impedito ad un'autobomba guidata da un kamikaze di farsi esplodere in un centro distributivo di aiuti umanitari ai civili nella provincia di Homs, ha segnalato il ministero della Difesa russo.

"Il sergente Andrey Leonidovich Timoshenkov ha fermato un'autobomba, aprendo il fuoco con un'arma di piccolo calibro. Nell'esplosione provocata dall'attentatore suicida alla guida del mezzo il sottufficiale ha riportato ferite gravi che hanno portato al decesso," — si legge in un comunicato.

Si evidenzia che i medici militari nella base aerea di Hmeymim hanno fatto tutto il possibile per salvare la vita al soldato, ma la gravità delle ferite è stata fatale per Timoshenkov.

"Il sergente Andrey Leonidovich Timoshenkov ha ottenuto un'onorificenza postuma", — ha aggiunto il dicastero militare russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала