Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Paesi Baltici e Polonia discutono su istituzione di un sistema di Difesa aerea congiunto

© AP Photo / Mikhail MetzelIl sistema di difesa aerea "BUK-M2"
Il sistema di difesa aerea BUK-M2 - Sputnik Italia
Seguici su
La questione sarà affrontata anche nel summit della Nato a Varsavia l'8 e 9 luglio.

Gli stati baltici e la Polonia stanno negoziando con i produttori di equipaggiamenti militari su un potenziale sistema di difesa aerea congiunto.

"Stiamo discutendo con gli estoni, i lettoni e i polacchi su come possiamo creare un qualche tipo di sistema di difesa aerea regionale", ha detto il ministro della Difesa lituano, Juozas Olekas, aggiungendo che la creazione di questo sistema "baltico" è attivamente affrontata anche con la Nato.

Agli inizi di maggio, le autorità di Varsavia avevano affermato che la decisione di schierare quattro battaglioni dell'Alleanza atlantica nel paese e nelle nazioni baltiche era stata già presa e che bisognava solo discutere i dettagli tecnici, che sarebbero stati affrontati al summit della Nato a Varsavia l'8 e 9 luglio.

Dal 2014, l'Alleanza sta incrementando la sua presenza militare in Europa orientale, negli stati che confinano con la Russia, usando la scusa di una presunta interferenza di Mosca negli affari interni ucraina come pretesto per la mossa.

La Federazione russa ha sempre negato ogni addebito e ha avvisato la Nato che l'aumento della presenza militare vicino alle sue frontiere potrebbe danneggiare la stabilità regionale e globale.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала