Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca: in Siria entrati oltre 200 jihadisti dalla Turchia

© AFP 2021 / KARAM AL-MASRI Syrian men ride a motorbike past damaged buildings in the rebel-held Bustan al-Qasr district in eastern Aleppo
Syrian men ride a motorbike past damaged buildings in the rebel-held Bustan al-Qasr district in eastern Aleppo - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca è venuta a conoscenza del trasferimento di più di 200 combattenti islamisti dalla Turchia in Siria. Lo ha segnalato la rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

"E' stato fissato il passaggio dalla Turchia in Siria nella zona del villaggio di Beysun di più di 200 jihadisti armati che si sono aggregati al movimento fondamentalista di Al-Nusra nella provincia di Idlib," — ha detto la Zakharova, segnala RIA Novosti.

Allo stesso tempo la Zakharova ha fatto notare il passaggio di mezzi pesanti scortati per il trasporto di armi e munizioni nelle province settentrionali di Idlib e Aleppo dal confine turco.

Secondo la rappresentante del dicastero della diplomazia russa, sembra "una chiara azione coordinata alle spalle dell'esercito siriano".

Maria Zakharova ha affermato che l'obiettivo dei terroristi è "ovvio": circondare la parte di Aleppo controllata dal governo siriano."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала