Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Belgrado, riunione missione Fmi mentre si aspetta la formazione del nuovo governo

© Fotolia / VladimirnenezicUna vista di Belgrado, Serbia
Una vista di Belgrado, Serbia - Sputnik Italia
Seguici su
Si tratta del primo incontro dopo le ultime elezioni dello scorso 24 aprile che hanno portato alla vittoria del fronte progressista. Il premier incaricato Vucic ha già spiegato che è interesse del Paese soddisfare le richieste dell'istituzione internazionale.

La delegazione del Fmi guidata da James Roaf ha dato il via ai lavori della nuova missione in Serbia a Belgrado. Due settimane di attività in cui verranno rivisti vari punti dell'accordo triennale stand-by, stipulato da Serbia e Fondo il 23 febbraio del 2015, dal valore complessivo di 1,2 miliardi di euro.

Una vista di Belgrado - Sputnik Italia
Sicurezza mondiale, a Belgrado si riuniscono i procuratori speciali
Finanze pubbliche, consolidamento fiscale, riforma del settore pubblico e delle aziende statali sono i nodi da sciogliere — come ricordato dallo stesso Roaf in vista dei lavori della missione — per mantenere in piedi il piano concordato dalle due parti   per ripianare il bilancio di un paese il cui debito si attesta al 65%. Il premier in pectore Aleksandar Vucic, che sta lavorando proprio in queste ore per la formazione del nuovo esecutivo, ha già fatto sapere nei giorni scorsi che, nonostante parte delle richieste siano state sino ad ora soddisfatte, rimane primaria la riforma per la razionalizzazione della pubblica amministrazione e degli enti locali in funzione della salvaguardia economica della Serbia.

Quella che si avvia oggi è la quinta visita dall'accordo di stand-by. L'ultima missione, infatti, risale allo scorso febbraio quando non vennero pubblicati i risultati delle analisi tecniche perché — come spiegato dal governatore della Banca nazionale serba, Jorgovanka Tabakovic — non si voleva influenzare la tornata elettorale di aprile, che ha poi sancito la vittoria del partito progressista guidato da Vucic, nonostante la denuncia di presunti brogli e la successiva ripetizione del voto in 15 seggi.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала