Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ue, Grimoldi (Lega): follia rinnovare sanzioni a Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Russia e UE
Bandiere di Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
Lo dichiara Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda.

NATO Secretary General Anders Fogh Rasmussen (R) greets Ukrainian President Petro Poroshenko (L) during the 2014 NATO Summit in Newport, Wales, on September 4, 2014 - Sputnik Italia
Rasmussen consiglia a Kiev come convincere Occidente a prolungare sanzioni contro Russia
"Secondo fonti europee l'Unione Europea avrebbe già deciso di prorogare le assurde sanzioni economiche contro la Russia di altri sei mesi e la decisione verrebbe ratificata il prossimo 28 giugno dal Consiglio Europeo. Se fosse vero si tratterebbe di una decisione folle e immotivata.

La Russia negli ultimi mesi è stata la grande protagonista dell'opera di mediazione che ha portato alla tregua in Siria che sta salvando migliaia di vite umane, senza contare che la Russia grazie al suo apporto militare sul terreno, con i suoi uomini e mezzi, ha permesso all'esercito regolare siriano di riconquistare diverse città importanti, come Palmira, e di fermare l'avanzata dei miliziani dell'Isis che pareva inarrestabile. Inoltre la Russia sta fornendo anche un importante contributo logistico e umanitario per la ricostruzione delle città siriane devastate dalla guerra, ha annunciato di voler proseguire l'impegno, civile, umanitario e militare, per portare alla completa liberazione del territorio siriano e alla sua totale ricostruzione.

Monete euro e la bandiera italiana - Sputnik Italia
Impatto sull’economia italiana delle sanzioni alla Russia
Non si capisce quindi il perché del permanere di queste sanzioni economiche che, tra l'altro, hanno prodotto e stanno producendo un grave danno per la nostra economia, un danno quantificabile per l'export italiano in 3,5 miliardi e per quello lombardo in una cifra superiore al miliardo di euro nel periodo compreso dall'estate del 2014 alla fine del 2015. Perché Renzi al posto di obbedire ad ogni diktat della Merkel non fa sentire la sua voce a Bruxelles per chiedere lo stop a queste assurde e insensate sanzioni contro la Russia?".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала