Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuland: USA disponibili ad inasprire le sanzioni contro la Russia

© AFP 2021 / Yuriy KirnichnyVictoria Nuland
Victoria Nuland - Sputnik Italia
Seguici su
Nel corso di un'audizione nella commissione Esteri del Senato, l'assistente del segretario di Stato per gli affari europei ed eurasiatici Victoria Nuland ha dichiarato che hanno effetto le sanzioni contro la Russia per il mancato adempimento degli accordi di Minsk sulla normalizzazione del conflitto in Ucraina orientale.

"Queste sanzioni, in combinazione con i prezzi del petrolio bassi e le debolezze strutturali hanno generato notevoli costi in Russia. Finchè Mosca non cambia il suo approccio verso l'Ucraina, la nostra volontà di rafforzare ulteriormente le sanzioni probabilmente ha un ruolo dissuasivo verso gli ulteriori sforzi della Russia per conquistare nuovi territori in Ucraina", — l'ufficio stampa dell'Ambasciata degli Stati Uniti in Ucraina riporta le parole della Nuland.

La Nuland ha osservato che gli Stati Uniti continuano a lavorare con i Paesi europei per prolungare le sanzioni della UE in scadenza alla fine di giugno. Inoltre gli Stati Uniti sostengono la Francia e la Germania, che insistono sulla necessità di garantire la piena attuazione degli accordi di Minsk.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала