Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia: situazione esplosiva e le autorità sono i principali responsabili

© REUTERS / Osman OrsalAttentato a Istanbul, 7 giugno 2016
Attentato a Istanbul, 7 giugno 2016 - Sputnik Italia
Seguici su
La connivenza delle autorità turche verso i guerriglieri e gli affari sporchi crea una situazione esplosiva all’interno del paese. Lo ha dichiarato il vice presidente della Duma russa, Sergej Zheleznyak.

Una forte esplosione è avvenuta alle 8,40 di stamattina nel centro di Istanbul, nei pressi di una fermata dell'autobus, al momento del passaggio di un veicolo della polizia. Il bilancio è di 11 morti, sette dei quali sono poliziotti; 36 persone hanno riportato ferite.

Zheleznyak ha espresso le conoglianze ai familiari delle vittime dell'attentato. "Diventa sempre più chiaro che la situazione all'interno del paese va a peggiorare. Il problema con i curdi, l'indebolimento dell'esercito e del sistema di pubblica sicurezza, la tolleranza verso i guerriglieri e gli affari sporchi con il petrolio e le armi hanno creato una situazione esplosiva nel paese", ha scritto sulla sua pagina Facebook.

"Non si può avere contatti con i terroristi e contemporaneamente pensare che non ci saranno problemi di terrorismo all'interno del paese. Mi dispiace per le persone che continuano a soffrire per la politica sconsiderata e irresponsabile dell'amministrazione turca", ha sottolineato Zheleznyak.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала