Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, Mosca appoggia Onu su stop a torture e rapimenti di organi sicurezza Kiev

© Foto : Public DomainIl quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev
Il quartiere generale del servizio di sicurezza ucraino (Sbu) a Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Presentando il rapporto, delle Nazioni Unite l’assistente del Segretario Generale per i diritti umani Ivan Simonovic ha ammesso che il servizio di sicurezza ucraino (Sbu) è stato responsabile di centinaia di detenzioni illegali.

Mosca sostiene le raccomandazioni degli osservatori delle Nazioni Unite che riguardano la necessità di fermare torture e rapimenti da parte degli organi di sicurezza ucraini. Lo ha affermato il ministero degli Esteri russo in una nota.

Ispettori OSCE nel Donbass - Sputnik Italia
Donbass, ispettori OSCE minacciati con le armi dalla Guardia Nazionale ucraina
La missione di monitoraggio delle Nazioni Unite per i diritti umani in Ucraina (Hrmmu) ha presentato sua 14esima relazione relativa al periodo dal 16 febbraio al 15 maggio 2016.

Presentando il rapporto, delle Nazioni Unite l'assistente del Segretario Generale per i diritti umani Ivan Simonovic ha ammesso che il servizio di sicurezza ucraino (Sbu) è stato responsabile di centinaia di detenzioni illegali e torture che dimostrano come il disprezzo sistematico di Kiev per i diritti umani debba essere affrontato con urgenza.

"A questo proposito, sosteniamo pienamente le raccomandazioni espresse dal Hrmmu, che affrontano l'urgenza di fermare torture, rapimenti e altri metodi illegali utilizzati dagli organismi di sicurezza ucraini", ha detto il ministero in un comunicato.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала