Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran: Teheran non accetta le accuse degli USA in materia di terrorismo

Seguici su
Teheran ha respinto le accuse di favoreggiamento al terrorismo, espresse sabato dal vice segretario del Tesoro statunitense, Adam Shubin. Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Hussein Jaber Ansari.

«A differenza degli Stati Uniti, l'Iran ha dimostrato con i fatti che è più importante ed efficace la forza che contrasta il terrorismo e lo combatte», ha detto il portavoce del ministero iraniano, citato dall'agenzia Fars.

Jaber Ansari ha anche accusato Washington di essere responsabile dell'incremento della minaccia terroristica in tutto il mondo.«Se non fosse avvenuto l'intervento militare e il devastante sostegno ai gruppi terroristici in Iraq, Afghanistan, Siria, Libia e Yemen da parte degli USA, la comunità internazionale non dovrebbe pagare ora un prezzo tanto elevato nel contrastare la minaccia internazionale rappresentata da queste organizzazioni».

In precedenza, Shubin ha detto che discuterà con i funzionari dell'UE i temi della lotta «all'attività destabilizzante dell'Iran, così come il loro sostegno al terrorismo» durante la visita a Parigi e Berlino il 7 e 8 giugno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала