Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Aksenov: Molti investitori stranieri stanno operando nel paese ma senza fare pubblicità

© Sputnik . Alexei Nikolsky / Vai alla galleria fotograficaSergej Aksenov, presidente della Repubblica di Crimea
Sergej Aksenov, presidente della Repubblica di Crimea - Sputnik Italia
Seguici su
Crimea, Aksenov: Molti investitori stranieri stanno operando nel paese ma senza fare pubblicità.

Molti investitori internazionali stanno operando in Crimea, scegliendo di non pubblicizzare la loro presenza. Lo ha affermato il premier della Penisola, Sergei Aksenov.

"I progressi sono tangibili — ha detto —, ma a seguito della situazione del paese e delle sanzioni anti-Russia, molti investitori hanno scelto di rimanere dietro le quinte e non pubblicizzare le loro attività".

Oltre il 96 per cento dell'elettorato della Crimea, che aveva votato nel referendum del 2014, ha fatto altrettanto a favore della secessione della Penisola dall'Ucraina e dell'adesione alla Russia. L'Occidente e Kiev non riconoscono i risultati del referendum e accusano Mosca di aver annesso l'ex regione ucraina.

La penisola finora è stata visitata da diverse delegazioni internazionali, tra cui una francese.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала