Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Venezuela, lo stato di emergenza al vaglio del Parlamento

Seguici su
Il decreto del Governo, che dispone le misure per la gestione della crisi economica, saranno esaminate dall’emiciclo di Caracas la cui maggioranza è nelle mani delle forze di opposizione. Si annuncia un nuovo scontro istituzionale.

Ordine pubblico e distribuzione dei beni di prima necessità. Sono i passaggi principali del pacchetto di misure adottate dal governo venezuelano dopo la proclamazione dello stato di emergenza ad opera del Presidente Maduro.

Su queste indicazioni, presenti nell'atto avente forza di legge, l'emiciclo di Caracas si esprimerà nelle prossime ore, innescando un più che probabile fuoco incrociato tra istituzioni.

Intanto il pacchetto di misure è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale. Margini più ampi all'esercito e alla polizia nella vendita e nella distribuzione dei generi alimentari oltre all'estensione delle prerogative del Governo nella gestione della pubblica sicurezza.

Il decreto, contestato dall'opposizione parlamentare di Maduro, proroga di 60 giorni i provvedimenti presi dal Capo di Stato nel contrasto alla crisi economica — in primis petrolifera — ma introducendo interventi "speciali" nell'ambito della politica estera per garantire la sovranità nazionale e scongiurare tentativi di golpe da forze "estranee" al Paese.

Intanto le autorità venezuelane hanno rinsaldato i rapporti commerciali con la Cina. Una boccata di ossigeno per la fragile economia di Caracas è arrivata grazie a un nuovo accordo, siglato nelle scorse ore tra i due Paesi, per il cosiddetto "oil-for-loans deal": il piano di prestiti erogati da Pechino in cambio dell'oro nero.

Il "gigante asiatico" negli ultimi dieci anni ha concesso in prestito al Venezuela circa 50 miliardi di dollari nella speranza di rassicurare i mercati sull'allarme recessione nello Stato di Maduro.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала