Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca potenzia stazione anti-missile in Crimea

© Sputnik . Vasiliy Batanov / Vai alla galleria fotograficaSebastopoli, Crimea
Sebastopoli, Crimea - Sputnik Italia
Seguici su
La stazione di radio-localizzazione del sistema d’allerta attacchi missilistici che si trova nei pressi di Sebastopoli sarà potenziata. Lo ha riferito il quotidiano “Isvestiya”, citando il rappresentante del Complesso industriale militare.

Secondo la pubblicazione, l'installazione potrà rilevare il lancio dei missili ipersonici, alati e balistici dai bacini del Mediterraneo e del Mar Nero.

La fonte del Complesso industriale miliare ha spiegato che nella stazione di Sebastopoli sarà installata un'apparecchiatura che utilizza uno spettro elettromagnetico che va da 2 a 4 GHz, che permetterà di superare in efficacia i radar americani, funzionanti con una frequenza compresa tra i 300 MHz e i 3GHz.

Il potenziamento della stazione di radio-localizzazione di Sebastopoli garantirà la protezione circolare della Russia dagli attacchi missilistici, nota il quotidiano. Per esempio, un missile americano Tomahawk lanciato dal bacino del Mediterraneo raggiungerebbe Mosca in 120 minuti, abbastanza per essere intercettato.

La stazione di radio-localizzazione di Sebastopoli è in funzione da oltre dieci anni. Dopo il crollo dell'URSS la struttura è passata all'Ucraina. La Russia per qualche tempo ha preso in affitto la stazione, ma successivamente l'accordo è stato stracciato a causa delle posizioni di Kiev.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала