Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Hillary Clinton: Se eletta darò ruolo a mio marito

Seguici su
La sempre più probabile candidata democratica alla Casa Bianca annuncia un ruolo nello staff presidenziale per il marito, l'ex presidente Bill Clinton: incarico per rivitalizzare l'economia.

Donald Trump e Hillary Clinton - Sputnik Italia
Primarie Usa, i sondaggi dicono Trump-Clinton
Le schermaglie tra Trump e Clinton degli ultimi giorni hanno sancito forse l'apertura ufficiosa della campagna elettorale per le presidenziali Usa del prossimo novembre. Alle accuse di sessismo mosse al miliardario americano anche dallo staff Clinton, Trump ha risposto citando gli scandali sessuali che hanno travolto il marito all'epoca in cui era presidente e attaccando il New York Times, definito "fallimentare".

Ma se la candidatura di Trump continua, nonostante i numeri delle primarie, ad apparire minacciata da più parti, per Hillary Clinton sembra già arrivato il momento delle prime dichiarazioni programmatiche da futuro inquilino della Casa Bianca. L'ex first lady ha annunciato ieri che nel caso di elezione, ha già pronto un ruolo nello staff per il marito Bill.

"Se sarò eletta, Bill avrà un ruolo importante alla Casa Bianca per rilanciare l'economia. Lui sa come farlo, specialmente nelle zone più povere o più marginali, come le miniere, o in altre aree del Paese non toccate dalla crescita economica".

Questo l'annuncio della Clinton nel corso di un comizio elettorale nel Kentucky, chiamato al voto per la scelta del candidato dem questa notte, insieme all'Oregon, in una doppia sfida che secondo gli analisti potrebbe far riavvicinare lo sfidante Bernie Sanders, prima del voto decisivo della California di inizio giugno. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала