Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca sicura, russofobia serve a NATO per ottenere da alleati aumento spese militari

© East NewsMinistero degli Esteri della Federazione Russa
Ministero degli Esteri della Federazione Russa - Sputnik Italia
Seguici su
Grazie al lancio della campagna antirussa la NATO cerca di ottenere dai suoi Stati membri l'aumento delle spese militari per "rimanere a galla", dal momento che l'Alleanza Atlantica non è in grado di dare un contributo significativo alla lotta contro le vere sfide globali di oggi, come il terrorismo, ritiene il ministero degli Esteri russo.

"Non vi è alcun dubbio che nell'ambito dell'incapacità apparente della NATO di dare un contributo significativo per affrontare le sfide reali di oggi, come il terrorismo, solo lo svolgimento di una campagna antirussa le permette di ottenere dai suoi Stati membri l'aumento delle spese militari e in qualche modo di "rimanere a galla", — si afferma nei commenti pubblicati dal dipartimento di informazione e stampa del dicastero della diplomazia russa.

"Sono di un livello cinico superiore le dichiarazioni pubbliche riguardo "la necessità di allentare i rischi per i Paesi membri della NATO, che generano una concentrazione senza precedenti di attività militari e infrastrutture di difesa nelle vicinanze dei confini con la Russia," — hanno aggiunto al ministero degli Esteri, commentando le parole del presidente del Comitato militare della NATO Peter Paul riguardo "le minacce dall'est."

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала