Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Poroshenko insiste: forze armate di Kiev hanno fermato il più grande esercito in Europa

© REUTERS / Ukrainian Presidential Press ServiceUkraine's President Petro Poroshenko addresses the media in Kiev
Ukraine's President Petro Poroshenko addresses the media in Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente Petr Poroshenko ha affermato che l'Ucraina è riuscita a fermare il più numeroso esercito del continente e a "liberare" i due terzi del territorio del Donbass.

"Abbiamo fermato il più grande esercito del continente, rigenerato le forze armate ucraine, liberato i 2/3 del Donbass e creato una potente coalizione in tutto il mondo", — ha scritto il capo di Stato ucraino sulla sua pagina Twitter.

In precedenza Poroshenko aveva più volte esaltato la forza dell'esercito ucraino, che presumibilmente sarebbe capace di proteggere non solo il proprio Paese, ma anche tutta l'Europa.

Ciononostante i militari ucraini ricevono regolarmente aiuti dai Paesi occidentali. Inoltre i soldati ucraini si lamentano spesso della mancanza di fondi nell'esercito e di condizioni inaccettabili del servizio.

Con le dichiarazioni a riguardo dei successi militari ucraini, il presidente Poroshenko cerca di compensare la mancanza di progressi nella sua politica, ritiene il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov.

Poroshenko vive nel mondo dei sogni: "Abbiamo fermato l'esercito più potente del continente.." In assenza di un solo successo, almeno si inventa delle nuove favole per dormire la notte.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала