Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Michel Temer nuovo presidente del Brasile

© AFP 2021 / EVARISTO SAMichel Temer
Michel Temer - Sputnik Italia
Seguici su
I senatori brasiliani non salvano la presidente Dilma Rousseff e votano per la sua sospensione di 180 giorni.

E' stato completato questa mattina l'iter parlamentare per la messa in stato di accusa della presidente brasiliana Dilma Rousseff, obiettivo di una controversa richiesta di impeachment da parte dell'opposizione. Mentre dentro il palazzo i senatori davano vita ad una convulsa seduta, con dichiarazioni e voto, fuori si sono registrati diversi scontri tra sostenitori della presidente e forze di polizia.

L'esito della votazione che ha sancito la sospensione dalla carica per la Rousseff è stato di 55 sì, 22 no e un solo astenuto. Adesso la carica di presidente pro tempore passa a Michel Temer, capo di quella opposizione che ha chiesto e ottenuto l'impeachment, circostanza che ha fatto parlare molti analisti locali e internazionali di forzatura istituzionale e colpo di Stato morbido.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала