Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Crimea avviato l'ultimo ramo del ponte energetico con la Russia

© Sputnik . Vasiliy Batanov / Vai alla galleria fotograficaSebastopoli, Crimea
Sebastopoli, Crimea - Sputnik Italia
Seguici su
Nel corso di una videoconferenza il presidente russo Vladimir Putin ha dato il via alla quarta linea del ponte energetico con la Crimea.

"Complessivamente oltre 800 megawatt transiteranno attraverso il ponte energetico in Crimea. In considerazione dell'elettricità generata autonomamente, è sufficiente per il normale funzionamento e persino poco superiore al normale regime di lavoro", — ha detto Putin durante la cerimonia di lancio.

Come osservato dal presidente, l'energia trasmessa sarà sufficiente per l'alimentazione ininterrotta dei distretti industriali, delle infrastrutture e dei servizi sociali, nonché reggerà il fabbisogno energetico durante la stagione estiva.

Dopo la messa in funzione dell'ultimo ramo del ponte energetico, nella penisola verranno annullate le interruzioni programmate di elettricità, che si susseguivano in Crimea e a Sebastopoli a partire dalla fine di novembre dello scorso anno, quando a seguito di azioni di sabotaggio in Ucraina da parte dei nazionalisti erano stati abbattuti i tralicci che collegavano la penisola.

L'avvio della prima linea del ponte energetico era stato dato dal presidente russo nel dicembre scorso, la seconda linea, dalla capacità totale di 400 megawatt, è stata lanciata nello stesso mese. Il terzo ramo di 200 megawatt è stato messo in funzione il 14 aprile.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала